Skip to content

Premio Sakharov 2018: Oleg Sentsov e la lotta dei prigionieri politici in Russia

Data dell'evento: 20/11/2019

Opzioni di acquisizione

Il vincitore del premio Sakharov per la libertà di pensiero del 2018 è stato scarcerato dopo aver passato più di 5 anni dietro le sbarre. Era stato condannato nel 2015 da un tribunale russo a 20 anni di prigione per aver "pianificato atti terroristici". Il suo processo è stato definito iniquo dalle organizzazioni internazionali.

La gestione dei cookie sul sito del Parlamento europeo

Questo sito utilizza cookies. L'accettazione dei cookies permetterà una navigazione ottimale del sito.

Saperne di più