Skip to content

Premio Sakharov 2018: Oleg Sentsov, prigioniero politico

Data dell'evento: 05/12/2018

Opzioni di acquisizione

Il regista Oleg Sentsov è stato condannato in Russia a 20 anni di carcere per "aver pianificato atti terroristici". Il suo processo è stato definito iniquo dalle organizzazioni internazionali. Il Parlamento europeo gli ha assegnato il Premio Sakharov 2018 per la libertà di pensiero. Dopo uno sciopero della fame durato 145 giorni, è diventato un simbolo della lotta per la liberazione dei prigionieri politici detenuti in Russia e in tutto il mondo.

La gestione dei cookie sul sito del Parlamento europeo

Questo sito utilizza cookies. L'accettazione dei cookies permetterà una navigazione ottimale del sito.

Saperne di più